Menu
Increase size
Reset to Default
Decrease size

RSS Twitter Google Facebook

A+ A A-
Reddito inclusione sociale Reddito inclusione sociale

Il Reddito d’Inclusione diventa realtà: 485€ al mese. Ecco chi può richiederlo In evidenza

(Tempo di lettura: 1 - 2 minuti)
Il Reddito d’Inclusione diventa realtà. Il Consiglio dei Ministri ha approvato in via definitiva il decreto legislativo del Rei (Reddito d’Inclusione). L'avvio delle domande a partire dal primo dicembre, per giungere alla piena operatività dal primo gennaio 2018. Sono 660 mila le famiglie coinvolte.

L’importo sarà di 485€ al mese, ma potrà variare in base al numero dei componenti della famiglia e dalle condizioni familiari e di reddito. L’importo varia quindi da circa 190 euro al mese per una persona sola, fino ad un massimo di 490 euro per un nucleo familiare con 5 o più componenti.
Il richiedente, dovrà avere un nucleo familiare, con un valore dell’Isee, valido ovviamente, non superiore a 6.000 euro e un valore del patrimonio immobiliare, diverso dalla casa di abitazione, non superiore a 20.000 euro.
Avranno la priorità all’ottenimento del Reddito d’Inclusione, i nuclei familiari con disabili, minorenni, donne incinte, o disoccupati con età superiore ai 55 anni.
L’aiuto economico può essere ottenuto fino ad un massimo di 18 mesi consecutivi, e prima di poterlo richiedere nuovamente, devono essere trascorsi almeno 6 mesi dall’ultimo bonus ottenuto.

link utili: http://www.redattoresociale.it/Notiziario/Articolo/544408/Poverta-via-libera-definitivo-al-Reddito-di-inclusione

http://www.redattoresociale.it/Notiziario/Articolo/545342/Rei-Alleanza-insufficiente-6-poveri-su-10-non-lo-riceveranno

  Clicca per ascoltare il testo! Il Reddito d’Inclusione diventa realtà. Il Consiglio dei Ministri ha approvato in via definitiva il decreto legislativo del Rei (Reddito d’Inclusione). Lavvio delle domande a partire dal primo dicembre, per giungere alla piena operatività dal primo gennaio 2018. Sono 660 mila le famiglie coinvolte. L’importo sarà di 485€ al mese, ma potrà variare in base al numero dei componenti della famiglia e dalle condizioni familiari e di reddito. L’importo varia quindi da circa 190 euro al mese per una persona sola, fino ad un massimo di 490 euro per un nucleo familiare con 5 o più componenti.Il richiedente, dovrà avere un nucleo familiare, con un valore dell’Isee, valido ovviamente, non superiore a 6.000 euro e un valore del patrimonio immobiliare, diverso dalla casa di abitazione, non superiore a 20.000 euro.Avranno la priorità all’ottenimento del Reddito d’Inclusione, i nuclei familiari con disabili, minorenni, donne incinte, o disoccupati con età superiore ai 55 anni.L’aiuto economico può essere ottenuto fino ad un massimo di 18 mesi consecutivi, e prima di poterlo richiedere nuovamente, devono essere trascorsi almeno 6 mesi dall’ultimo bonus ottenuto. link utili: http://www.redattoresociale.it/Notiziario/Articolo/544408/Poverta-via-libera-definitivo-al-Reddito-di-inclusione http://www.redattoresociale.it/Notiziario/Articolo/545342/Rei-Alleanza-insufficiente-6-poveri-su-10-non-lo-riceveranno

Vota questo articolo
(0 Voti)
Torna in alto

strumenti

pulsante5x1000

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI ALLA NOSTRA NEWSLETTER
Se vuoi ricevere tutte le news dal CESV Messina, iscriviti alla nostra newsletter.


Ricevi HTML?

Accedi o Registrati

Clicca per ascoltare il testo!