Menu
Increase size
Reset to Default
Decrease size

RSS Twitter Google Facebook

A+ A A-
Agenzia Entrate Agenzia Entrate

ENTI DEL VOLONTARIATO: nuove iscrizioni elenco 5 per mille 2018 In evidenza

(Tempo di lettura: 1 - 2 minuti)
Al via le iscrizioni 2018: c'è tempo fino al 7 maggio. L’Agenzia delle Entrate definisce i criteri e fissa la tabella di marcia per l’anno in corso: errori o variazioni da segnalare entro il 21 maggio.

Gli enti del volontariato trasmettono la domanda d’iscrizione all’Agenzia delle Entrate, a partire dal 29 marzo 2018, utilizzando modello - pdf e software specifici.
La domanda va trasmessa in via telematica direttamente dai soggetti interessati, se abilitati ai servizi Entratel o Fisconline, oppure tramite gli intermediari abilitati a Entratel (professionisti, associazioni di categoria, Caf, ecc.).
L’iscrizione deve essere trasmessa entro il 7 maggio 2018. Non saranno accolte le domande pervenute con modalità diversa da quella telematica.
Possono partecipare al riparto delle quote del cinque per mille anche gli enti che presentano le domande di iscrizione e provvedono alle successive integrazioni documentali entro il 1° ottobre 2018, versando un importo pari a 250 euro.
I requisiti sostanziali richiesti per l’accesso al beneficio devono essere comunque posseduti alla data di scadenza originaria della presentazione della domanda di iscrizione. All’atto dell’iscrizione il sistema rilascia una ricevuta che attesta l’avvenuta ricezione e riepiloga i dati della domanda.

Attenzione:I soggetti che sono presenti nell’elenco permanente degli enti iscritti, pubblicato il 28 marzo 2018, non sono tenuti a presentare la domanda di accesso al beneficio del 5 per mille di quest’anno.

fonte: http://www.agenziaentrate.gov.it/wps/content/Nsilib/Nsi/Schede/Agevolazioni/Contributo+5+per+mille+2018/Enti+del+volontariato+iscrizione+5permille2018/?page=schedeagevolazioni   Clicca per ascoltare il testo! Al via le iscrizioni 2018: cè tempo fino al 7 maggio. L’Agenzia delle Entrate definisce i criteri e fissa la tabella di marcia per l’anno in corso: errori o variazioni da segnalare entro il 21 maggio. Gli enti del volontariato trasmettono la domanda d’iscrizione all’Agenzia delle Entrate, a partire dal 29 marzo 2018, utilizzando modello - pdf e software specifici.La domanda va trasmessa in via telematica direttamente dai soggetti interessati, se abilitati ai servizi Entratel o Fisconline, oppure tramite gli intermediari abilitati a Entratel (professionisti, associazioni di categoria, Caf, ecc.).L’iscrizione deve essere trasmessa entro il 7 maggio 2018. Non saranno accolte le domande pervenute con modalità diversa da quella telematica.Possono partecipare al riparto delle quote del cinque per mille anche gli enti che presentano le domande di iscrizione e provvedono alle successive integrazioni documentali entro il 1° ottobre 2018, versando un importo pari a 250 euro.I requisiti sostanziali richiesti per l’accesso al beneficio devono essere comunque posseduti alla data di scadenza originaria della presentazione della domanda di iscrizione. All’atto dell’iscrizione il sistema rilascia una ricevuta che attesta l’avvenuta ricezione e riepiloga i dati della domanda. Attenzione:I soggetti che sono presenti nell’elenco permanente degli enti iscritti, pubblicato il 28 marzo 2018, non sono tenuti a presentare la domanda di accesso al beneficio del 5 per mille di quest’anno. fonte: http://www.agenziaentrate.gov.it/wps/content/Nsilib/Nsi/Schede/Agevolazioni/Contributo+5+per+mille+2018/Enti+del+volontariato+iscrizione+5permille2018/?page=schedeagevolazioni

Vota questo articolo
(0 Voti)
Torna in alto

strumenti

pulsante5x1000

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI ALLA NOSTRA NEWSLETTER
Se vuoi ricevere tutte le news dal CESV Messina, iscriviti alla nostra newsletter.


Ricevi HTML?

Accedi o Registrati

Clicca per ascoltare il testo!