Menu
Increase size
Reset to Default
Decrease size

RSS Twitter Google Facebook

A+ A A-
Logo Agenzia delle Entrate Logo Agenzia delle Entrate

Invio telematico della Certificazione Unica entro il 7 marzo In evidenza

(Tempo di lettura: 1 minuto)
Le associazioni che nel corso 2017 abbiano corrisposto:

 

    redditi di lavoro dipendente e assimilati;
    redditi di lavoro autonomo;
    provvigioni, alcuni redditi diversi (es. prestazioni occasionali) e i corrispettivi per contratti di appalto;

 

sono obbligate a presentare il modello “Certificazione Unica” per via telematica entro il 7 marzo 2018.

 

Oltre all’invio telematico all’Agenzia delle Entrate del modello “Certificazione unica”, rimane l’obbligo di consegnare tale Certificazione ai soggetti che hanno percepito le somme, ma per la consegna del modello i sostituti d’imposta avranno tempo fino al 31 marzo 2018.

 

Fonte: agenzia entrate   Clicca per ascoltare il testo! Le associazioni che nel corso 2017 abbiano corrisposto:       redditi di lavoro dipendente e assimilati;    redditi di lavoro autonomo;    provvigioni, alcuni redditi diversi (es. prestazioni occasionali) e i corrispettivi per contratti di appalto;   sono obbligate a presentare il modello “Certificazione Unica” per via telematica entro il 7 marzo 2018.   Oltre all’invio telematico all’Agenzia delle Entrate del modello “Certificazione unica”, rimane l’obbligo di consegnare tale Certificazione ai soggetti che hanno percepito le somme, ma per la consegna del modello i sostituti d’imposta avranno tempo fino al 31 marzo 2018.   Fonte: agenzia entrate

Vota questo articolo
(0 Voti)
Torna in alto

strumenti

Accedi o Registrati

Clicca per ascoltare il testo!